Gentile utente,
il nostro lavoro consiste nel gestire elenchi di indirizzi email acquisiti da fornitori terzi al fine di inviare su tali elenchi delle comunicazioni di marketing e pubblicità per conto dei nostri clienti.

Più chiaramente: costruiamo liste di indirizzi email a partire da elenchi provenienti da diversi fornitori e usiamo tali liste per inviare pubblicità per conto delle aziende nostre clienti.

Ciò significa che la raccolta dei suoi dati personali non è stata fatta direttamente da noi bensì da soggetti terzi (i fornitori) che hanno registrato sui loro sistemi informatici i suoi dati personali (cioè i dati personali degli utenti che, come lei, ricevono comunicazioni di marketing e commerciali).

Perché siete a conoscenza e trattate i miei dati personali?

Se lei ha partecipato in passato a concorsi a premi, sondaggi di opinione, quiz, o giochi online indetti da uno o più dei nostri fornitori, allora è possibile che i suoi dati siano stati registrati e quindi ceduti a noi.

Altresì è possibile che lei abbia consentito all’utilizzo dei suoi dati personali ai fini di marketing e pubblicità  a seguito dell’iscrizione a servizi offerti da più disparati servizi online: dalle previsioni del tempo ai servizi di dating, da newsletter sportive a informazioni finanziarie, da iscrizione a siti di e-commerce al download di app per cellulari e smartphone.

Ma i fornitori di cui parlate potevano cedervi i miei dati?

Chiediamo a tutti i nostri fornitori, ossia i soggetti che ci forniscono gli elenchi di email, che i dati personali degli utenti siano stati raccolti in conformità con la legge italiana sulla privacy in vigore già dal 2003. Vale a dire chiediamo che i dati siano stati raccolti mediante consenso dell’interessato. Il consenso, in base al nuovo Regolamento Generale (art. 4 Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, il “GDPR”), è qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell'interessato, con la quale lo stesso esprime il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, al trattamento dei dati personali che lo riguardano.

In particolare chiediamo che tutti i dati che ci vengono ceduti siano stati preventivamente autorizzati dagli utenti. O, in parole povere, chiediamo che i dati ci siano conferiti solo dopo che ogni singolo utente abbia manifestato il consenso (informato e separato) anche al trasferimento di tali informazioni ad aziende che come noi fanno il mestiere di inviare email promozionali.

In realtà non ci limitiamo semplicemente a chiederlo con cortesia, lo imponiamo contrattualmente a tutti i nostri fornitori. 

Questo significa che se lei dovesse nutrire dubbi sulla liceità del trattamento dei dati (= è impossibile che il sito dal quale dite di aver ricevuto i miei dati li abbia ottenuti da me e volontariamente) la preghiamo di informarci immediatamente. Oltre ad una violazione della legge sulla privacy si configurerebbe anche l’ipotesi di non rispetto dei termini contrattuali.

Non ne sapevo nulla e adesso voglio che la smettiate di trattare i miei dati.

Tra la moltitudine di elenchi di email che gestiamo non escludiamo che possano essersi verificati casi nei quali l’utente non sia stato adeguatamente informato oppure che l’informativa sulla privacy non sia stata sufficientemente chiara da permettere all’utente di capire cosa stava facendo e pertanto la raccolta dei dati sia stata (in buona fede) viziata dall’origine. Per questo motivo le mettiamo a disposizione gli strumenti che il GDPR ci impone di rendere pubblici a tutti i nostri utenti.

Uno tra tutti il diritto alla cancellazione dei dati stabilito dall’art. 17 del GDPR in relazione alla revoca e/o all’opposizione al trattamento dei dati.

A tale scopo la preghiamo di prendere visione dell’informativa sulla privacy redatta in conformità all’art.14 del GDPR e, qualora non risultasse del tutto chiaro, contattarci all’indirizzo evidenziato all’art 4.

 

Informativa Privacy agli Utenti

iQube S.r.l. con sede legale in Via Vespri Siciliani, 34 – 20146 Milano (MI) ITALY, (di seguito, “Titolare”), fornisce qui di seguito l’informativa privacy ai sensi dell’art. 14 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 (di seguito, “Regolamento” o “Normativa Applicabile”) in qualità di titolare del trattamento dei dati personali degli utenti le cui anagrafiche sono state regolarmente acquistate dal Titolare (di seguito, gli “Utenti” o, singolarmente, l’“Utente”).

Il Titolare tiene nella massima considerazione il diritto alla privacy ed alla protezione dei dati personali dei propri Utenti. Per ogni informazione in relazione alla presente informativa privacy, gli Utenti possono contattare il Titolare in qualsiasi momento, utilizzando le seguenti modalità:

Il Titolare non ha individuato la figura del Responsabile della protezione dei dati (RPD o DPO), in quanto non è soggetto all’obbligo di designazione previsto dall’art. 37 del Regolamento.

1. Finalità del trattamento

I dati personali degli Utenti saranno trattati lecitamente dal Titolare ai sensi dell’art. 6 del Regolamento per le seguenti finalità di trattamento:

a)            poiché gli Utenti hanno prestato il proprio consenso, ai fini della comunicazione a terzi con finalità di marketing diretto, al soggetto dal quale il Titolare ha regolarmente acquisito i dati: i dati personali dell’Utente (ovvero il nome il cognome, l'indirizzo email, eventuale numero telefonico oltre ad alcuni dati di profilazione quali sesso ed età ….) saranno trattati dal Titolare per finalità di marketing (invio di materiale pubblicitario, vendita diretta, comunicazione commerciale), ovvero affinché il Titolare possa contattare l’Utente tramite posta, posta elettronica, telefono (fisso e/o mobile, con sistemi automatizzati di chiamata o di comunicazione di chiamata con e/o senza l'intervento di un operatore) e/o SMS e/o MMS per proporre all’Utente l’acquisto di prodotti e/o servizi offerti dallo stesso Titolare e/o da imprese terze, presentare offerte, promozioni ed opportunità commerciali.

L’Utente potrà in qualsiasi momento revocare il consenso prestato, facendone richiesta al Titolare con le modalità indicate al successivo paragrafo 4.

L’Utente potrà inoltre opporsi facilmente ad ulteriori invii di comunicazioni promozionali via email anche cliccando sull'apposito link per la revoca del consenso, che è presente in ciascuna email promozionale. Effettuata la revoca del consenso, il Titolare invierà all’Utente un messaggio di posta elettronica per confermare l’avvenuta revoca del consenso. Qualora l'Utente intenda revocare il proprio consenso all'invio di comunicazioni promozionali via telefono, continuando tuttavia a ricevere comunicazioni promozionali via email, o viceversa, si prega di inviare una richiesta al Titolare con le modalità indicate al successivo paragrafo 4.

Il Titolare informa che, a seguito dell’esercizio del diritto di opposizione all'invio di comunicazioni promozionali via email, è possibile che, per ragioni tecniche ed operative (es. formazione delle liste di contatto già completata poco prima della ricezione da parte del Titolare della richiesta di opposizione) l’Utente continui a ricevere alcuni ulteriori messaggi promozionali. Qualora l’Utente dovesse continuare a ricevere messaggi promozionali dopo che siano trascorse 24 ore dall’esercizio del diritto di opposizione, si prega di segnalare il problema al Titolare, utilizzando i contatti indicati al successivo paragrafo 4.

b)           finalità amministrativo-contabili, ovvero per svolgere attività di natura organizzativa, amministrativa, finanziaria e contabile, quali attività organizzative interne ed attività funzionali all'adempimento di obblighi contrattuali e precontrattuali;

c)           obblighi di legge, ovvero per adempiere ad obblighi previsti dalla legge, da un’autorità, da un regolamento o dalla normativa europea.

2. Modalità di trattamento e tempi di conservazione dei dati

Il Titolare tratterà i dati personali degli Utenti mediante strumenti manuali ed informatici, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

I dati personali degli Utenti saranno conservati per i tempi strettamente necessari ad espletare le finalità primarie illustrate al precedente paragrafo 1, o comunque secondo quanto necessario per la tutela in sede civilistica degli interessi sia degli Utenti che del Titolare.

Nei casi di cui al precedente paragrafo 1 a) i dati personali degli Utenti saranno conservati per il tempo strettamente necessario ad espletare la finalità illustrata nello stesso e, in ogni caso, per non più di ventiquattro (24) mesi (Così come previsto dal Provvedimento a carattere generale del Garante per la protezione dei dati personali denominato “’Fidelity card’ e garanzie per i consumatori. Le regole del Garante per i programmi di fidelizzazione” del 24 febbraio 2005).

3. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

Potranno venire a conoscenza dei dati personali degli Utenti i dipendenti e/o collaboratori del Titolare incaricati di gestire i dati. Tali soggetti, che sono formalmente nominati dal Titolare quali “incaricati del trattamento”, tratteranno i dati dell’Utente esclusivamente per le finalità indicate nella presente informativa e nel rispetto delle previsioni della Normativa Applicabile.

Potranno inoltre venire a conoscenza dei dati personali degli Utenti i soggetti terzi che potranno trattare dati personali per conto del Titolare in qualità di “Responsabili Esterni del Trattamento”, quali, a titolo esemplificativo, fornitori di servizi informatici e logistici funzionali all’operatività delle attività, fornitori di servizi in outsourcing o cloud computing, professionisti e consulenti.

Gli Utenti hanno il diritto di ottenere una lista degli eventuali responsabili del trattamento nominati dal Titolare, facendone richiesta al Titolare con le modalità indicate al successivo paragrafo 4.

4. Diritti degli Interessati

Gli Utenti potranno esercitare i diritti garantiti loro dalla Normativa Applicabile, contattando il Titolare con le seguenti modalità:

Ai sensi della Normativa Applicabile, il Titolare informa che gli Utenti hanno il diritto di ottenere l'indicazione (i) dell'origine dei dati personali; (ii) delle finalità e modalità del trattamento; (iii) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; (iv) degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili; (v) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati.

Inoltre, gli Utenti hanno il diritto di ottenere:

a) l’accesso, l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi hanno interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

Inoltre, gli Utenti hanno:

a) il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento, qualora il trattamento si basi sul loro consenso;

b) il diritto alla portabilità dei dati (diritto di ricevere tutti i dati personali che li riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico), il diritto alla limitazione del trattamento dei dati personali e il diritto alla cancellazione (“diritto all’oblio”);

c) il diritto di opporsi:

i) in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che li riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

ii) in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che li riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale;

iii) qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, in qualsiasi momento, al trattamento dei loro dati effettuato per tale finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto.

d) qualora ritenessero che il trattamento che li riguarda violi il Regolamento, il diritto di proporre reclamo a un’Autorità di controllo (nello Stato membro in cui risiedono abitualmente, in quello in cui lavorano oppure in quello in cui si è verificata la presunta violazione). L’Autorità di controllo italiana è il Garante per la protezione dei dati personali, con sede in Piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 – Roma (http://www.garanteprivacy.it/).

Il Titolare non è responsabile per l’aggiornamento di tutti i link visualizzabili nella presente Informativa, pertanto ogni qualvolta un link non sia funzionante e/o aggiornato, gli Utenti riconoscono ed accettano che dovranno sempre far riferimento al documento e/o sezione dei siti internet richiamati da tale link.